Revoca dei bandi per due borse di lavoro finanziate dalla Fondazione di Sardegna

Condividi
  •  
  •  
  •  
Revoca dei bandi per due borse di lavoro
Il Presidente della Scuola archeologica italiana di Cartagine comunica che, a seguito di una nota PEC del dott. Alessandro Garrisi Presidente dell’Associazione Nazionale Archeologi del 26.2.20, viste le osservazioni formulate che partono da un evidente fraintendimento sui compiti effettivamente affidati ai borsisti SAIC, ritiene comunque necessario riformulare i due bandi relativi alle borse di lavoro “Collaborazione ad attività editorali della SAIC” e “Gestione della segreteria SAIC” pubblicati il 7 febbraio 2020 con scadenza il 29 febbraio 2020.
Di conseguenza delibera di revocare con decorrenza immediata i due bandi in questione e si riserva di ribandire due borse per un periodo di tempo limitato e compatibile con le risorse assegnate.